May 9, 2021

Michele Longobardi

Michele LongobardiBlogger per Onikiri.it e gamer nato stanco

Nato in una ridente cittadina della provincia di Napoli, si scopre appassionato di videogiochi all’epoca della prima leggendaria Playstation.

Anche letteratura e cinema per lui sono fonti di svago e divertimento, ma scalzare dalla sua testa i videogames è un’impresa impossibile.

L’avanzare dell’età non gli ha portato un briciolo di saggezza, anzi, decide addirittura di entrare nel mondo del giornalismo unendolo alla passione per i videogiochi. Che stolto!

Si ritrova, dunque, senza soldi ma sempre innamorato dei videogiochi, per lui forma d’arte e un mezzo comunicativo senza pari.

Screenshot di Fahrenheit della Quantic Dream.

Fahrenheit della Quantic Dream – Protagonista depresso e un morto ammazzato. Michele si sente a casa ogni volta che ci gioca.

 

Laureato in Lettere moderne e iscritto all’albo dei Giornalisti della Campania, visto da lontano – molto lontano – potrebbe sembrare una persona seria.

Le apparenze ingannano e non poco.

Essere un gamer lo rende orgoglioso, la mamma lo è un po’ meno.

Settembre 2017:

Ottobre 2017:

Novembre 2017:

Dicembre 2017:

Gennaio 2018:

Febbraio 2018:

Marzo 2018:

Aprile 2018:

Maggio 2018:

Giugno 2018:

Luglio 2018:

Agosto 2018:

Settembre 2018:

Novembre 2018:

Twitch

Storia dei Videogiochi

Scuola di Videogiochi