August 13, 2020
Un videogiocatore riceve un regalo dalla fidanzata.

Quali sono i regali da fare e quelli da NON fare a un Videogiocatore

  • By Michele Longobardi
  • Febbraio 12, 2018
  • Cosa Comprare
  • Comments Off

Basta il pensiero.

Siamo cresciuti con questa convinzione. C’è chi ci ha creduto e ci crede ancora fermamente, c’è invece chi sa, sotto sotto, che trattasi di immane cazzata, ma fa finta di niente per non mettere le mani in faccia a qualche zio spilorcio.

Molti sono morti aspettando un bel regalo, mentre nella loro testa rimbombava la fatidica frase: “Basta il pensiero“.

Io non pretendo nulla, non ho mai preteso alcunché.

Se fosse per me, al mio compleanno o a Natale potrebbero anche regalarmi ‘sto cazzo (e spesso avviene questo). Non mi lamenterei.

Ma mannaggia alla miseria ladra! Se decidi di farmi un regalo, almeno impegnati, informati su ciò che mi piace.

Una cosa faccio nella vita: giocare ai videogame. Oh, ci fosse mai stato un parente che m’abbia regalato un videogioco o qualcosa di inerente.

Chi non conosce questo mondo non ha neanche la decenza di informarsi.

Vediamo, dunque, quali sono, secondo me,  i regali da fare e quelli da NON fare a un Videogiocatore.

Regali da fare a un Videogiocatore

Realtà virtuale: HTC Vive, Playstation VR…

regali videogiochi visori realtà virtuale

I visori possono essere usati in coppia con un abbonamento Premium di… leggete qualche paragrafo più in basso e lo scoprirete.

I visori per la realtà virtuale sono un’ottima scelta per un regalo da fare a un videogiocatore.

Io personalmente non sono un amante di questa tecnologia, non possiedo alcun visore e molto probabilmente sarà così per sempre.

La realtà virtuale, oggi, è ancora molto acerba e i visori costano troppo per quello che offrono.

Ed è proprio per questo che dovreste regalarli a un videogiocatore.

Regalando uno di questi aggeggi infernali, fareste risparmiare fior fior di quattrini al fortunato, il quale non potrebbe recriminare su nulla nel caso non dovesse ritenersi soddisfatto di questi nuovi orizzonti videoludici, dal momento che, appunto, di tasca sua non ha speso un cazzo.

Ecco i Consigli della Redazione – Accessori fondamentali per giocare con la realtà virtuale:

Play Station:

Offerta
Playstation VR - PlayStation 4
299,99 EUR 138,79 EUR
PlayStation 4 - PlayStation Move Twin Pack
PS Move Twin Pack; Standard
117,46 EUR

PC:

Oculus Rift + Touch Controllers [Bundle]
Ogni aspetto è progettato per essere facile, invitante e comodo da usare; Scopri centinaia di giochi, app ed esperienze su Oculus Store
326,65 EUR

Hardware (schede video, monitor, etcetera etcetera)

regali videogiochi pc gaming hardware

I PC Gamer sono particolarmente rompicoglioni in fatto di regali.

Se il vostro amico/partner/parente/animale domestico dovesse essere un pc master racer (quindi individuo antipatico e irritante), regalategli dell’hardware.

Hardware e quelle cose… Cioè, creiamo dei supporti che poi serviranno per progettare grosse situazioni, non so, proprio… strumenti di precisione per una svolta magari futura anche della meccanica… Eh, non so se mi spiego.

Avete presente quelle schede video che hanno nomi fantascientifici e da film futuristico distopico?

GeForce XT7000 Experience Ultra mamm’ ro carm’n Ultimate top gamma e cose di questo tipo.

Quando un pc gamer legge le specifiche tecniche dell’ultimo titolo uscito, il suo QI aumenta a dismisura.

Anche se l’ultimo libro letto dovesse essere il bugiardino di un antibiotico, in quei cinque minuti il pc gamer diventa Nikola Tesla.

Schede Video Consigliate:

Fascia alta:

Asus GeForce STRIX-GTX1080-A8G-GAMING Scheda Grafica da Gaming, 8 GB GDDR5X, PCI Express 3.0, Nero
Clock del motore 1835 MHz e clock della memoria 10010 MHz; DirectCU III con ventilatore Wing Blade e FanConnect
MSI RX 580 Armor 8G OC Radeon RX 580 8GB GDDR5
Chipset: AMD Radeon RX 580; Boost/base Core Clock: 1366 MHz; Video Memory: 8 GB GDDR5; Memory Clock: 8000 MHz
251,00 EUR

Fascia media:

Gigabyte GTX 1060 WINDFORCE OC 3G Scheda grafica GeForce GTX 1060 3GB GDDR5 (NVIDIA, GeForce GTX 1060, 7680 x 4320 pixels, 1556 MHz, 1771 MHz)
Sistema di dissipazione Windforce 2X.; Super overclock con un semplice clic.; Design unico della ventola a pale a rotazione alternata.
144,98 EUR

Fascia economica:

GIGABYTE NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti WINDFORCE OC 4 G 4 GB di memoria GDDR5 128 Bit scheda grafica PCI Express 3 HDMI/DP/DVI, Nero
Tecnologie GPU Nvidia Pascal; 1050 amplifica le potenziale DE JEU; Proiezione Multiscreen
138,92 EUR

Monitor Consigliato:

Offerta
Samsung U28E570D Monitor 28 Pollici, UltraHD, 4K, Pannello TN, 3840 x 2160, 1 ms, 16:9, 60 Hz, 2160p, LED, AMD FreeSync, 2 HDMI, Display Port Incluso, Nero
4.530 Recensioni
Samsung U28E570D Monitor 28 Pollici, UltraHD, 4K, Pannello TN, 3840 x 2160, 1 ms, 16:9, 60 Hz, 2160p, LED, AMD FreeSync, 2 HDMI, Display Port Incluso, Nero
  • Monitor 4K di 28 pollici con risoluzione UltraHD molto realistica (3840 x 2160)
  • Monitor UHD con 1 miliardo di colori per immagini nitide e ricche di dettagli
  • Esperienza di gioco fluida con un tempo di risposta di 1 ms, 60 Hz, AMD Freesync

Per altre idee leggete il nostro articolo:

La Guida completa per creare la Migliore Postazione da Gaming

Retrogaming consapevole: Mini NES e Mini SNES

regali videogiochi retrogaming

Donkey King Country è uno dei titoli inseriti nel Mini SNES.

Vale lo stesso discorso fatto per i visori.

Se avete un amico che non possiede una riedizione delle console Nintendo, non significa che non le voglia in assoluto.

Molto più probabilmente preferisce spendere soldi per altro.

Una cosa gratis, anche se non dovesse poi piacere, è pur sempre una cosa gratis.

Una partitina a The Legend of Zelda, Super Mario Bros e Donkey Kong Country su una console ufficiale e non su emulatori scaricati da siti improbabili ci sta tutta di tanto in tanto.

Questo è senza dubbio un regalo da fare a un videogiocatore.

Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System
828 Recensioni
Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System
  • Replica in miniatura del classico Super Nintendo Entertainment System
  • Include 21 videogiochi classici tra i quali Super Mario World, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Super Metroid e Final Fantasy III
  • Sono inclusi 2 Controller classici Super NES cablati
Nintendo Classic Mini: Nintendo Entertainment System [Edizione: EU]
Si collega direttamente ai televisori ad alta risoluzione tramite cavo HDMI.; Include un Nintendo Classic Mini: controller NES, cavo HDMI e cavo di ricarica USB.
124,99 EUR
Atari Flashback 8 Gold HD (120 giochi)
Console Retrò Atari Flashback 8 Gold HD (120 giochi); Codice Prodotto: B2_0040305
131,99 EUR

Se poi la persona al quale fare un regalo è particolarmente nerd e pensate desideri smanettare con l’emulazione… Raspberry Pi is the way:

Raspberry Pi – Come funziona con il Retropie e dove acquistarlo

Cacciate i soldi! Ricariche portafoglio

regali videogiochi ricariche portafoglio

Per non fare danni, la cosa migliore è regalare soldi. A un videogiocatore, quindi, regalate ricariche portafoglio.

Come ho accennato nell’introduzione, nonostante a me piacciano solo i videogiochi, mai nessuno sembra sapere cosa regalarmi.

In questi casi preferisco di gran lunga ricevere soldi da poter spendere come meglio credo.

Per fare un bel regalo a un videogiocatore ed essere sicuri che non spenda tutto in droga e prostitute, la scelta migliore è ricaricare il suo portafoglio online.

Steam e i vari store su console offrono una libreria quasi illimitata di giochi tripla A e indie.

Ricaricando il portafoglio, è possibile fare acquisti mirati e senza rischi.

Se volete fare un regalo senza sforzi e limitare i rischi di una vendetta trasversale, visitate un qualsiasi rivenditore online (va bene anche il sito di Gamestop), quindi comprate una ricarica portafoglio.

Riceverete un’e-mail con un codice, datelo a chi dovete fare il regalo e tornate alla vostra vita. Facile, no?

Ecco qui un abbonamento (altra idea) e alcune ricariche acquistabili su Amazon:

PlayStation Live Card Hang 20 Euro
PlayStation; PlayStation Live Cards Hang 20 Euro
27,49 EUR

Le ultime uscite: è tanto difficile?

regali videogiochi shadow of the colossus

Uscito il 6 febbraio, il remake di Shadow of the Colossus è il regalo perfetto per un videogiocatore, il quale si chiama così perché gioca ai videogiochi. Strano, eh?

I videogiochi… è tanto difficile pensare che a un videogiocatore faccia piacere ricevere videogiochi?

Amici e parenti sono tutti tardi?

Informatevi [bestemmia a vostra scelta] e scoprire quali giochi non ha il festeggiato e quali generi ama.

“Eh, ma se te lo chiedo, poi non è più una sorpresa”. Ma chi se ne fotte!

Molto meglio “rovinare” la sorpresa piuttosto che regalare pantofole a uno che si aspettava Monster Hunter World.

Fate una bella cosa: guardate qui sotto le ultime uscite PS4/Xbox One/Switch/Quellochevepare” e cercate di capire che regalo fare. Facile, no?

Novità PS4

Ecco i prodotti usciti più di recente per PS4 tra le proposte di Amazon.

Novità Nintendo Switch

Le ultimissime novità per Nintendo Switch uscite su Amazon… praticamente appena introdotte nello store:

Novità Xbox One

Ecco le ultime uscite per quanto riguarda la console di casa Microsoft:

Novità PC

Per quanto riguarda il PC gli ultimi prodotti usciti su Amazon sono questi:

Abbonamento Premium Pornhub

regali videogiochi abbonamento pornhub

Meme più vecchio della Vanoni, ma non potevo mettere una foto presa da Pornhub. Ce mettono ar gabbio.

Il porno è un diritto inalienabile dell’uomo.

Perché pagare un abbonamento Premium se si possono visionare ore e ore di porno gratis?

Perché la versione Premium assicura una risoluzione superiore (il porno in HD ha tutto un altro sapore) e, soprattutto, perché non vi è alcuna presenza di ads (le pubblicità).

Ah, supporta anche il VR. Magia allo stato puro.

Regali da NON fare a un videogiocatore

Abbigliamento nerd e gadget scrausi

regali videogiochi tazza gadget

Carina, eh, per carità, però… boh, inutile.

Una maglietta con la scritta Bazinga o il cappellino farlocco di Super Mario non sono il non plus ultra dei regali.

Se volessi una t-shirt o un portachiavi nerd, andrei a una qualsiasi fiera e li comprerei.

Alla fin fine, tra regalare una sciarpa e una felpa di Assassin’s Creed non mi pare ci sia tutta ‘sta differenza.

Discorso a parte, ovviamente, per merchandising ufficiale e da collezione come action figures e Funko Pop.

Dipende, però, da chi dovrà ricevere il regalo. Se siete a conoscenza di una sua mania per questi oggetti, allora andate sul sicuro con un simpatico Funko Pop. Se sapete che non li colleziona, allora rivedete i vostri piani.

D’altronde, se non sono un collezionista, che me ne faccio di un singolo pezzo buttato sulla mensola?

In ogni caso, ecco alcuni articoli potenzialmente interessanti:

Offerta
Funko Abysse Corp _ FIGUGT142 Il diavolo Figura in vinile, Multicolore
Prodotto con licenza ufficiale.; Dai popolari spettacoli televisivi storici.; Colleziona e mostra tutte le action figure Funko.
24,28 EUR 23,57 EUR
Funko- Disney Kingdom Hearts Series 2-Heartless Figurina, Multicolore, 9 cm, 21764
Le riproduzioni misurano circa 10 cm, ma esistono anche versioni over-sized; Il prodotto viene venduto nella window box originale
21,59 EUR
Funko 11704 POP Tomb Raider - Lara Croft Figure 10cm
POP! Vinile; Tomb Raider; Lara Croft
43,00 EUR
Funko- Pop Vinyl Games Wow Illidan, 3374
Realizzate in PVC (Vinile),; Queste miniature sono resistenti e curate nei minimi dettagli
72,44 EUR

 

Videogiochi casual/sconosciuti/di merda

Prima abbiamo detto che la cosa più semplice sarebbe regalare videogiochi.

Giusto, ma con cognizione di causa.

Regalare un videogioco per dimostrare un finto interesse è come urlare a squarciagola: “Non me ne frega nulla delle tue passioni. Ti regalo un titolo qualsiasi, tanto sono tutti da sfigati”.

Se sulla cover leggete “Barbie Salvataggio Cuccioli” (esiste davvero), desistete.

Se poi siete all’asciutto sull’argomento e non siete in grado di riconoscere un videogioco bello da uno brutto, basta fare una ricerca su internet sul titolo in questione.

Insomma, impegnatevi!

Approfitto di questo paragrafo per linkare l’articolo sui 10 peggiori videogiochi della storia, così la SEO è contenta.

Metal Gear Survive: facciamo nomi e cognomi!

regali videogiochi metal gear survive

Ahahah… no. No e basta.

Ci riallacciamo al discorso di prima. Non regalate videogiochi a cazzum.

E adesso bisogna fare nomi e cognomi: il 22 febbraio uscirà Metal Gear Survive! Non donatelo!

La due paroline magiche Metal e Gear potrebbero trarre in inganno anche chi ha deciso di documentarsi per fare un bel regalo a un videogiocatore.

Non cascateci! Un vero fan della saga abiurerà Survive. Chi non lo farà, merita un regalo di merda.

Non ve lo linko per principio, lasciatelo dov’è.

Buono per la palestra

Se il fisico del vostro amico videogiocatore non risulta particolarmente tonico, non andate a intaccare l’ordine naturale delle cose.

Le giornate sono troppo brevi.

Bisogna mangiare, giocare ai videogiochi, lavorare… forse… giocare ai videogiochi, dormire, giocare ai videogiochi.

Non c’è tempo per la palestra.

Articoli correlati che potrebbero interessarti:

Cosa regalare per Natale a un appassionato di Videogiochi

 

Previous «
Next »

Laureato in Lettere moderne, appassionato di commedia all'italiana anni 70-80-90, letteratura dell'orrore e romanzi gialli. Il mio più grande amore, però, sono i videogiochi, il medium per eccellenza.

Twitch

Storia dei Videogiochi

Scuola di Videogiochi